Corso di Diritto penale militare
W - H

Ciao

Non sei ancora iscritto o non hai effettuato l'accesso.
Per seguire tutte le attività o le loro DEMO iscriviti senza impegno.

Versione 1.1.23 (Build ufficiale) (a 64 bit)
Copyright 2019 IPWeb Tutti i diritti riservati.

WebMaster Raffaele Giaquinto

Forze Armate

Condividi questa pagina
3a Edizione 2019 - Visualizzato 509 volte

Corso di Diritto penale militare

Calendario e LEZIONI contiene una lezione DEMO
Costo del corso (IVA incl.)

€ 149,00

E' possibile connettersi da qualsiasi device collegato ad internet.


Docente/i della materia:

Come iscriversi al corso

Il modulo avanzato di diritto penale militare prosegue l’approfondimento iniziato con il corso introduttivo al diritto militare e fornisce una approfondita panoramica delle norme penali militari sostanziali e processuali. Il corso, che si articola su dieci lezioni, è la trattazione di diritto penale militare maggiormente aggiornata e sistematica ad oggi disponibile. Le lezioni, che nascono sulla base delle reali esigenze degli operatori del diritto e dei militari, vedranno intrecciarsi le tradizionali tematiche codicistiche con le norme internazionali, così da garantire una solida preparazione circa le discipline che regolano la materia penale in Patria ed in teatro operativo nei contesti di pace, di guerra e di operazioni di peacekeeping.

Oltre alle video lezioni ed ai riferimenti di giurisprudenza, utili sia per l’analisi dottrinale che per l’applicazione pratica, nelle dispense si trovano, in continuo aggiornamento, approfondimenti e saggi realizzati in collaborazione con la Rassegna della Giustizia militare, edita dalla Procura Generale Militare presso la Suprema Corte di Cassazione.

Gli argomenti trattati saranno corredati da dispense dottrinali e giurisprudenziali, formulari utili e test di valutazione, con casi tratti dalla vita reale.

Il corso alterna video-lezioni e test di apprendimento, con dispense rilasciate direttamente dal docente per approfondimenti e precisazioni. Il docente può essere contattato tramite un apposito spazio interno al corso dedicato agli iscritti.

Al termine del corso ed una volta superati gli accertamenti valutativi dei singoli moduli, il frequentatore riceverà un attestato, che certifica la sua conoscenza del diritto penale militare. Tutte le attività sono monitorate dal sistema e valutate in base al grado di apprendimento. Sarà, inoltre, possibile rivolgere domande e richieste di chiarimento per iscritto direttamente al docente.

Documentazione rilasciata in caso di superamento del corso: diploma protocollato con votazione, certificazione dei moduli d’esame sostenuti e scheda informativa di impianto del corso.

Il personale militare che consegue una votazione finale pari o superiore a 18/30 può presentare istanza di significatività per la trascrizione matricolare ai sensi del p.to 3, lett. B, n. 2 della Circolare.

I contenuti del Corso rimangono a disposizione dei corsisti fino a 15 giorni dalla data di disponibilità dell'ultima lezione, consentendo così la regolare fruizione di tutte le video lezioni, che possono essere viste un numero illimitato di volte ed in qualsiasi momento, fino alla fine del corso (anche se il test successivo alla lezione è già stato superato).

Il certificato di superamento del corso è comprensivo di valutazione in 30esimi per ogni lezione e per il risultato finale.

Contenuti & caratteristiche del corso.


Tipologia di corso: online
Materie trattate:
  1. Diritto penale militare
  2. Diritto penale speciale militare
  3. Diritto militare internazionale
  4. Diritto processuale penale militare

info Video-Lezioni: 10
info Dispense e schemi: 78
info Test di verifica: 100 (numero 1 quiz casuale dopo ogni lezione)
info Attestato di frequenza: Previsto
info Certificato di frequenza: Previsto
info Crediti formativi: in attivazione
info Durata del corso: 8h : 30min

Tutte le attività sono equamente ripartite durante l'intera durata del corso mentre le lezione sono corredate di test (sempre equamente ripartiti) per le verifiche. Completando il corso saranno abilitate tutte le certificazioni previste, che comprendono:

  • Descrizione del corso
  • Programma svolto
  • Elenco e titoli dei docenti
  • Votazione per ogni lezione
  • Voto finale
  • Attestato di frequenza
Clicca qui per una demo

Le certificazione e attestati sono protocollati con un numero di registro univoco e conservati in copia presso FCD. Eventuali e diverse certificazioni, per esigenze accademiche o per concorsi, possono essere richieste separatamente e rilasciate a discrezione del Comitato Scientifico, per usi consentiti dalle leggi vigenti.

Come viene calcolato il voto in ogni lezione

Il voto di ogni lezione viene calcolato sulla base di risposte esatte e/o sbagliate.
Per ogni risposta sbagliata viene detratto 1 punto su base 30, ad esempio, se vengono sbagliate 2 domande su 3 il voto sarà di 28/30 fino ad un minimo di 18/30 (voto minimo per il superamento della lezione).
Il punteggio massimo si ottiene rispondendo esattamente alla prima domanda, il certificato conterrà tutte le lezioni con ogni singolo punteggio ed il voto medio finale conseguito.

Sono inclusi i TEST di verifica, a risposta multipla che accompagneranno il corsista con consigli e specifiche.

1.) Le fonti del diritto penale militare

  1. Le fonti della legge penale militare
  2. Il reato militare

Il diritto penale militare è un comparto semi permeabile alle norme di diritto penale comune. In questa lezione saranno approfondite le fonti della legge penale militare e si fornirà una ricognizione del concetto di reato militare.


2.) Le forme di manifestazione del reato militare

  1. Le scriminanti militari
  2. Il rapporto con le scriminanti comuni
  3. Le aggravanti e le attenuanti militari

In questo incontro si continua l’analisi della teoria generale del reato militare, in particolare vengono esposte le scriminanti del codice penale militare di pace, attualizzate rispetto alle missioni internazionali, le circostanze del reato militare e le altre ipotesi che meglio definiscono la reale offensività verso il servizio e la disciplina di una condotta penalmente rilevante.


3.) La pena militare

  1. La pena militare, principale ed accessoria
  2. Le cause di estinzione del reato e della pena

Il trattamento sanzionatorio penale militare presenta rilevanti peculiarità rispetto alla comune espiazione della pena. In questa lezione, quindi si vedranno le pene principali ed accessorie, i meccanismi di sostituzione e si approfondiranno le cause estintive del reato e della pena militari.


4.) Le ROE

  1. La disciplina delle ROE
  2. La funzione esimente
  3. Le ROE ed il diritto internazionale
  4. I caveat

In operazione di pace le azioni cinetiche, sia di c.d. targeting che in risposta ad un attacco, se estranee alla legittima difesa, sono puntualmente normate dalle Regole di Ingaggio, che definiscono modalità di impiego della forza letale e non. In questa lezione saranno analizzate, per la prima volta in Italia, le discipline non vincolate da segreto militare, inerenti l’ingaggio del nemico.


5.) Il diritto internazionale penale militare

  1. La CPI
  2. La responsabilità internazionale dell’individuo
  3. I reati contro gli usi e le leggi di guerra

Il militare che opera al di fuori dei confini nazionali, sia sul campo, sia dando disposizioni di comando è soggetto alle norme di diritto internazionale e, particolarmente, alle norme di diritto di guerra. In questa lezione sarà dedicata particolare attenzione ai reati internazionali previsti dallo Statuto della Corte Penale Internazionale, per poi passare ai reati contro gli usi di guerra disciplinati dal diritto interno, per meglio comprendere i limiti dell’uso della forza in operazioni militari.


6.) Le singole fattispecie penali: parte 1

  1. Tutela delle notizie e del segreto militare
  2. Diserzione e allontanamento illecito
  3. Procurata e simulata infermità
  4. I reati contro le consegne (violata e forzata) e contro il personale di servizio

In questo primo incontro inerente l’analisi di parte speciale del diritto penale militare saranno presi in considerazione i titoli di imputazione più rilevanti in materia di difesa militare e di prestazione del servizio. L’esposizione sarà arricchita da una vasta casistica giurisprudenziale e da considerazioni nascenti dal concreto svolgersi della vita di servizio, per consentire una immediata applicazione di quanto imparato.


7.) Le singole fattispecie penali: parte 2

Analisi delle fattispecie dei principali reati contro la disciplina militare

In questa lezione sarà oggetto di studio la grande famiglia di illeciti nascenti dalla condotta di un militare che non si attiene all’ordine emesso da un superiore. Degna di nota è l’attenzione data al continuum di tutela dalla sanzione disciplinare alla reazione penale militare.


8.) Le singole fattispecie penali: parte 3

  1. Violenza, minaccia ed ingiuria ad inferiore
  2. Peculato militare
  3. I reati di falso
  4. I reati contro la persona (ingiuria e diffamazione militari)
  5. I reati contro il patrimonio (furto e truffa militari)

Prosegue l’analisi di parte speciale, con l’approfondimento dei titoli di imputazione protettivi della disciplina, dell’amministrazione militare e della pubblica fede. In materia di reati contro la persona sarà posta particolare attenzione particolare all’ingiuria militare, non oggetto di depenalizzazione.


9.) La giurisdizione penale militare in tempo di pace

  1. L’ordinamento giudiziario
  2. Il processo penale militare
  3. Le condizioni di procedibilità

Quest’incontro è dedicato alla giurisdizione penale militare in tempo di pace. Viene esaminato il rapporto tra giurisdizione ordinaria e militare, gli aspetti peculiari del procedimento militare, i soggetti processuali, la figura del giudice militare, i profili specifici del processo, le impugnazioni e le decisioni della magistratura militare di sorveglianza.


10.) Procedure di Polizia giudiziaria militare

  1. Comandante di corpo
  2. Le procedure di polizia giudiziaria
  3. La richiesta di procedimento

Il diritto processualpenale militare presenta la figura inedita dell’ufficiale di polizia giudiziaria militare Comandante di corpo, e gli consente di esercitare una affatto particolare condizione di procedibilità nel processo penale militare. In questa lezione si affronteranno i profili procedurali e problematici della p.g.m. e si analizzerà la richiesta di procedimento ex art. 260 c.p.m.p.


Saverio Setti


Saverio Setti è Vice Dirigente (con grado di Capitano) presso il Ministero della Difesa.

Formatosi presso l'Accademia militare di Modena e la Scuola di Applicazione di Torino, dopo la laurea magistrale in Scienze strategiche ha proseguito gli studi all’Università di Torino laureandosi in Relazioni internazionali per poi completare la formazione con il terzo titolo di laurea presso la facoltà di Giurisprudenza, oltre a vari master e corsi in materia amministrativa e militare, nazionali ed internazionali.

Ha partecipato alla missione in Afghanistan ed ha lavorato come analista intelligence in Kuwait.

Autore di saggi scientifici di diritto amministrativo, diritto militare e diritto dell'intelligence per varie testate, presso Cammino Diritto è membro del Comitato Scientifico e docente di diritto amministrativo e di diritto militare.

Dal 2019 è membro, su invito, della Société Internationale de Droit Militaire et de Droit de la Guerre.

È decorato, tra le altre, della Joint Service Commendation Medal, conferita dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d'America.


Costo del corso (IVA incl.)

€ 149,00

E' possibile connettersi da qualsiasi device collegato ad internet.

L'iscrizione non comporta alcun impegno di acquisto e potrai accedere a contenuti gratuiti su tutti i corsi, se previsti.

Forze Armate


Quali Garanzie hai? Domande frequenti & risposte Analisi del corso

Chiama l'ASSISTENZA allo +39 06 2112 6123

Dal lunedì al venerdi dalle ore 09:00 alle 18:00



libreria fcd

Manuali collegati a questo corso

Ago 2019
Prz. 20,00
Ago 2019
Prz. 28,80
Set 2019
Prz. 28,80
Set 2019
Prz. 19,20
Set 2019
Prz. 68,00
Lug 2019
Prz. 42,00
Lug 2019
Prz. 22,00
Set 2019
Prz. 28,00
Ago 2019
Prz. 27,20
Ago 2019
Prz. 28,00
Ago 2019
Prz. 28,00
Lug 2019
Prz. 28,80