FCD


Attendere prego...
Concorso 67 funzionari Agenzia per l'Italia digitale

Non sei ancora iscritto o non hai effettuato l'accesso.
Per seguire tutte le attività o le loro DEMO iscriviti senza impegno.

Versione 1.1.23 (Build ufficiale) (a 64 bit)
Copyright 2019 IPWeb Tutti i diritti riservati.

WebMaster Raffaele Giaquinto

CD RCD

CONCORSO 67 FUNZIONARI AGENZIA PER L'ITALIA DIGITALE

Condividi questa pagina
Inserito: venerdì 7 ottobre 2022
Aggiornato: venerdì 2 dicembre 2022
È stato pubblicato il calendario delle prove scritte del Concorso AGID Agenzia per l’Italia digitale 2022.
Documenti ufficiali
BANDO AGID.PDF

È stato pubblicato il calendario delle prove scritte del Concorso AGID Agenzia per l’Italia digitale 2022.

Le prove si svolgeranno a Roma presso la Nuova Fiera di Roma nei giorni 19 e 20 dicembre 2022.

Come si deve presentare la domanda di partecipazione?

La domanda può essere presentata per ciascuno dei codici di concorso.

Il candidato dovrà' inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, autenticandosi con SPID/CIE/CNS/eIDAS, compilando il format di candidatura sul Portale «inPA» - raggiungibile dalla rete internet all'indirizzo: «https://www.inpa.gov.it – previa registrazione del candidato sullo stesso Portale. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato o un domicilio digitale.

Quando scade il termine per presentare la domanda?

La registrazione, la compilazione e l'invio on-line della domanda devono essere completati entro le ore 18:00 del 3 novembre 2022.

Qual è il titolo di studio richiesto?

È necessario il possesso di una qualsiasi laurea triennale o magistrale.

In cosa consiste la prova scritta?

La prova scritta, distinta per i codici di concorso, consisterà in un test di n. 40 (quaranta) quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 (sessanta) minuti, con un punteggio massimo attribuibile di 30 (trenta) punti.

La prova scritta si intende superata se è raggiunto il punteggio minimo di 21/30 ed è volta a verificare la conoscenza e le competenze delle seguenti materie:

A. Profilo giuridico-economico (Codice GIUR/ECO)

a. diritto comunitario, norme costitutive e organizzazione dell'Unione europea b. regole finanziarie applicabili al bilancio generale dell'Unione europea, finanziamenti dell'Unione europea a gestione diretta e concorrente c. nozioni di contabilità dello Stato e degli enti pubblici d. nozioni di diritto amministrativo, con particolare riferimento alla legge sul procedimento amministrativo, alla disciplina del lavoro pubblico, dei contratti pubblici e della responsabilità dei dipendenti pubblici e. nozioni di diritto civile, con esclusivo riferimento alla responsabilità contrattuale ed extracontrattuale f. nozioni di economia pubblica g. normativa CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e norme in materia di accessibilità; h. lingua inglese

B. Profilo informatico (Codice INF)

a. gestione hardware e software di sistemi di elaborazione e gestione della comunicazione dati b. linguaggi di programmazione per lo sviluppo web lato client e lato server c. architetture software d. creazione e gestione Database relazionali e. sicurezza dei sistemi informatici e delle reti f. nozioni sulla normativa CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e sulle norme in materia di accessibilità g. lingua inglese C.

Profilo ingegneristico (Codice ING)

a. metodologie di project e service management (quali ad esempio: PMI, COBIT, PRINCE2, IPMA, ITIL, CMMI) b. metodologie di Agile Project Management (quali ad esempio: Scrum, eXtreme Programming, Lean Software Development, ecc.) c. metodologie di sviluppo (sistemi gestionali, siti web, sistemi conoscitivi) e di test (funzionali, integrazione, sicurezza, usabilità, accessibilità, di carico) e tematiche applicative (sistemi gestionali, siti web, sistemi conoscitivi) d. nozioni sulla normativa CAD (Codice dell’Amministrazione Digitale) e sulle norme in materia di accessibilità e. nozioni sulle normative ISO/IEC per la qualità del software e dei dati f. nozioni sulle normative in materia di sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni e di gestione dei servizi IT g. lingua inglese.

A ciascuna risposta sarà attribuito il seguente punteggio:

a. Risposta esatta: +0,75 punti;

b. Mancata risposta: 0 punti;

c. Risposta errata: -0,20 punti.

La prova si svolgerà esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e con più sessioni consecutive non contestuali, assicurando comunque la trasparenza e l’omogeneità delle prove somministrate in modo da garantire il medesimo grado di selettività tra tutti i partecipanti.

Non è prevista la pubblicazione della banca dati dei quesiti prima dello svolgimento della prova.

Ogni comunicazione concernente la prova, compreso il calendario e il relativo esito, è effettuata attraverso il Portale «inPA» e sul sito http://riqualificazione.formez.it