FCD


Attendere prego...
Concorso Aci 235 posti Area C profilo amministrativo

Non sei ancora iscritto o non hai effettuato l'accesso.
Per seguire tutte le attività o le loro DEMO iscriviti senza impegno.

Versione 1.1.23 (Build ufficiale) (a 64 bit)
Copyright 2019 IPWeb Tutti i diritti riservati.

WebMaster Raffaele Giaquinto

CD RCD

CONCORSO ACI 235 POSTI AREA C PROFILO AMMINISTRATIVO

Condividi questa pagina
Inserito: sabato 30 ottobre 2021
Aggiornato: martedì 29 novembre 2022
L´espletamento della procedura relativa al concorso pubblico per titoli ed esami a n. 235 posti nell’Area C, livello economico C1, profilo amministrativo,  slitterà al 2023.

AVVISO 31 maggio 2022: Sul sito dell'ACI è staqto comunicato che a causa della difficile congiuntura attualmente attraversata dal settore dell’automotive, le cui ricadute economiche pesano inevitabilmente sull’ACI, l’espletamento della procedura relativa al concorso pubblico per titoli ed esami a n. 235 posti nell’Area C, livello economico C1, – profilo amministrativo, slitterà al 2023.

Informazioni relative alle prove scritte del concorso saranno pubblicate il 16 gennaio 2023 sul sito istituzionale dell’Ente, www.aci.it, nella sezione bandi di concorso/procedure concorsuali in svolgimento ed Avvisi

In cosa consistono le prove di esame?

Le prove d’esame si articolano in una prova scritta e in una prova orale.

In cosa consiste la prova scritta?

La prova scritta consisterà in un questionario a risposta multipla che si svolgerà mediante l’utilizzo di strumenti informatici e digitali e verterà sulle seguenti discipline:

● diritto amministrativo con particolare riferimento alla disciplina del lavoro pubblico (decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modifiche ed integrazioni), al procedimento amministrativo e ai contratti pubblici;

● diritto civile (contratti, obbligazioni e diritti reali di garanzia, disciplina dei beni mobili registrati).

Il questionario oggetto della prova, corretto in forma anonima, consterà di 100 domande da svolgere nel tempo massimo di 60 minuti. I criteri di attribuzione del punteggio per ciascuna risposta esatta, omessa o errata, saranno stabiliti dalla Commissione e comunicati prima dello svolgimento della prova.

Tali test saranno estratti dalla Commissione, il giorno stesso della prova, da una batteria di 1.000 quesiti attraverso procedimenti automatizzati anche con l’ausilio di società specializzate individuate dall’Ente mediante le procedure di aggiudicazione stabilite dalla normativa vigente.

In cosa consiste la prova orale?

La prova orale verterà sulle materie previste per la prova scritta e sul vigente Statuto dell’ACI, reperibile sul sito istituzionale dell’Ente generali/atti generali - e sui reati contro la pubblica amministrazione. sarà, altresì, accertata la conoscenza della lingua inglese e dell’informatica.