Concorso per 1227 allievi agenti della Polizia di Stato: pubblicato il diario della prova scritta

Non sei ancora iscritto o non hai effettuato l'accesso.
Per seguire tutte le attività o le loro DEMO iscriviti senza impegno.

Versione 1.1.23 (Build ufficiale) (a 64 bit)
Copyright 2019 IPWeb Tutti i diritti riservati.

WebMaster Raffaele Giaquinto

Condividi questa pagina
domenica 12 settembre 2021
La prova scritta d´esame del concorso per 1227 allievi agenti della Polizia di Stato si svolgerà dal 28 settembre all´8 ottobre 2021.
Documenti ufficiali
DIARIO-PROVA-SCRITTA-1227VFP.PDF BANDO-VFP-1227-2021-PER-GAZZETTA-UFFICIALE.PDF Corso collegato

È stato pubblicato il diario della prova scritta per 1227 allievi agenti della Polizia di Stato, indetto con decreto del Capo della Polizia - Direttore generale della pubblica sicurezza del 12 luglio 2021.

Quando si svolgerà la prova scritta?

La prova scritta d'esame del concorso per 1227 allievi agenti della Polizia di Stato si svolgerà dal 28 settembre all'8 ottobre 2021, presso l'Istituto per sovrintendenti della polizia di Stato sito in viale Trento e Trieste n. 136 -Spoleto (PG). L'accesso dei candidati alla struttura avverrà dall'ingresso secondario dell'Istituto, sito in via Martiri delle Foibe (già piazzale Giovanni Polvani).

I candidati dovranno presentarsi, il giorno della prova scritta, muniti di un valido documento di identità e della tessera sanitaria su supporto magnetico.

In quali fasi si svolgerà il concorso?

Il concorso pubblico si svolgerà in base alle seguenti fasi:

a) prova d'esame scritta;

b) prova di efficienza fisica;

c) accertamenti psico-fisici;

d) accertamenti attitudinali;

e) valutazione dei titoli.

Il mancato superamento della prova d'esame scritta o di efficienza fisica o di uno degli accertamenti elencati comporta l'esclusione dal concorso.

In cosa consisterà la prova scritta?

La prova d'esame scritta consiste nel rispondere a un questionario articolato in domande con risposta a scelta multipla. Il predetto questionario verte su argomenti di cultura generale, sulle materie di cui all'art. 4, comma 2, del decreto del Ministro dell'interno di concerto con il Ministro della difesa 22 febbraio 2006, nonché sull'accertamento di un sufficiente livello di conoscenza della lingua inglese, delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, in linea con gli standard europei.

In sede d'esame a ciascun candidato viene consegnato un questionario, predisposto casualmente (funzione c.d. «random») da un apposito programma informatico, sulla base di una banca dati pubblicata sul sito istituzionale www.poliziadistato.it almeno venti giorni prima che abbia inizio la fase della prova scritta.

Quali sono le materie della prova scritta?

La prova d'esame del concorso consiste in risposte ad un questionario, articolato in domande a risposta sintetica ovvero a scelta multipla, fornito dall'Amministrazione anche mediante supporti informatici o audiovisivi. Il questionario, tendente ad accertare il grado di preparazione culturale dei candidati, verte su argomenti di cultura generale, sulle materie previste dai vigenti programmi della scuola media dell'obbligo, nonché' sull'accertamento di un sufficiente livello di conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato tra quelle indicate nel bando e delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse, in linea con gli standard europei.

È stata pubblicata la banca dati?

L’ 8 settembre 2021, è stata pubblicata la banca dati come previsto dall'art. 9, comma 2, del bando di concorso.