Esame avvocato, prorogati i termini per la scelta delle materie

Non sei ancora iscritto o non hai effettuato l'accesso.
Per seguire tutte le attività o le loro DEMO iscriviti senza impegno.

Versione 1.1.23 (Build ufficiale) (a 64 bit)
Copyright 2019 IPWeb Tutti i diritti riservati.

WebMaster Raffaele Giaquinto

Eventi & Concorsi
Esame avvocato, prorogati i termini per la scelta delle materie


Condividi questa pagina
mercoledì 28 aprile 2021
Firmato decreto ministeriale con cui si consente ai candidati di poter esprimere la preferenza per la prima e seconda prova orale. Termine: entro venerdì 30 aprile alle ore 12.00.

Il Ministro della Giustizia, Marta Cartabia, ha firmato un decreto ministeriale, con cui si consente a questi candidati di poter effettuare – entro venerdì 30 aprile alle ore 12 – la scelta delle materie per la prima e seconda prova orale. Di seguito il testo del decreto:

Il Ministro della Giustizia

VISTO il decreto-legge 13 marzo 2021, n. 31, recante “misure urgenti in materia di svolgimento dell'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di avvocato durante l'emergenza epidemiologica da COVID-19”, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 aprile 2021, n. 50;

VISTO il decreto del Ministro della giustizia 13 aprile 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale – serie generale n. 89 del 14 aprile 2021, che disciplina le nuove modalità e procedure per lo svolgimento dell’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione forense – sessione 2020;

VISTO, in particolare, l’articolo 6 del suddetto decreto ministeriale, che prevede che ciascun candidato iscritto debba esprimere l’opzione per le materie di esame prescelte per la prima e per la seconda prova orale entro il termine di dieci giorni dalla data di pubblicazione del decreto;

CONSIDERATO che alcuni candidati hanno segnalato di non avere effettuato in maniera corretta la suddetta opzione e tenuto conto della novità della procedura, della ristrettezza dei termini assegnati e dell'attuale stato di emergenza epidemiologica;

RITENUTA la necessità di consentire a tutti i candidati che ne abbiano interesse di esprimere l’opzione per le materie di esame prescelte per la prima e per la seconda prova orale nel più breve tempo possibile al fine di consentire le operazioni di cui all’articolo 2, comma 4 dello stesso decreto ministeriale;

DECRETA

Art. 1
(Proroga di termine)

1. Il termine di cui all’articolo 6, comma 2, del decreto del Ministro della giustizia 13 aprile 2021 è prorogato alle ore 12.00 del 30 aprile 2021.

Il presente decreto è pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana

Roma, 28 aprile 2021

LA MINISTRA
Marta Cartabia